8 idee per scegliere le tende giuste

La scelta delle tende non è solo una questione di gusti, ma anche qualcosa che ha a che fare con esigenze pratiche e vincoli di spazio. Si sceglie tra tessuti leggeri o pesanti, fantasie o tinte uniche, per poi pensare alla lunghezza e al loro tipo di scorrimento. Poi vanno considerati i binari, i doppi veli, i pennelli, le mantovane e i cordoni.
In mezzo a un labirinto di proposte che si moltiplicano per i vari tipi di ambiente, è molto probabile uscire disorientati o spegnere i propri entusiasmi.

Ecco, quindi, 8 idee per evitare gli errori più comuni, cercando la soluzione giusta per ogni necessità.

1) Tende a 70 cm da terra. Per mantenere la privacy in ambienti che si trovano sul piano strada, spesso le finestre sono posizionate più in alto, rispetto a quanto previsto normalmente. In tal caso la tenda giusta non è necessariamente quella che sfiora il pavimento, ma può essere preferibile una che, partendo dal soffitto, arriva a circa 70 cm da terra. L’unica raccomandazione è quella di scegliere tessuti non troppo leggeri o utilizzare dei piccoli pesi nascosti nell’orlo, facendo in modo che la tenda possa cadere perfettamente.

2) Doppia tenda. Sempre riguardo alla funzione di oscuramento e difesa della privacy, le doppie tende potrebbero rappresentare una soluzione, utile sia nelle camere da letto, quanto in ambienti da rendere più eleganti e ricercati.

3) Con il divano sotto la finestra. Quando la zona che si trova sotto la finestra è occupata da un divanetto o dal piano cucina, è sempre meglio optare per tende con uno scorrimento verticale, funzionante grazie a particolari fettucce cucite nel tessuto.

4) Una soluzione informale. Quando, nella zona giorno, le finestre si ripetono una accanto all’altra, è possibile scegliere una tenda priva di binari, tesa con un filo passante nell’orlo. Coprendo solo la metà inferiore della finestra, la stanza rimane molto luminosa.

5) Tenda a rullo. Nel caso si ricerchi un effetto pulito e minimale, magari in assenza di molto spazio, una soluzione può essere data dalla tenda a rullo.

6) Tende con pattern. È possibile utilizzare delle tende con disegni pattern dai colori forti, ma solo se essi corrispondono ad uno o più colori dell’ambiente circostante.

7) Tende con disegni complessi. Nel caso di tendaggi con disegni elaborati, sono preferibili le soluzioni a pannello o a pacchetto che sono in grado di distendere perfettamente il tessuto. Nel caso di ambienti eclettici vanno bene le macrofantasie.

8) Spazi neutri. Nel caso di spazi dai toni neutri, le tende colorate possono essere un’idea concreta. È possibile anche azzardare cambi di colore tra una finestra e l’altra, con risultati anche sorprendenti.

SEI UN ARCHITETTO O UN DESIGNER?

Scopri come il nostro showroom e i nostri servizi possono migliorare la tua professione.

Megical è un brand di Gruppo Guercio. Stessi valori, stessa visione d’eccellenza, stesso Know-how. Vieni nei nostri showroom. Te ne accorgerai.

SEI UN ARCHITETTO O UN DESIGNER?

Scopri come il nostro showroom e i nostri servizi possono migliorare la tua professione.

Hai bisogno di aiuto?