Questo sito utilizza cookies per personalizzare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo messaggio accetterete i termini del servizio.

 

Con la legge di Bilancio del 2017 sono state prorogate le agevolazioni fiscali riguardante l'ecobonus al 65%

Nel 2017 l’ecobonus resta al 65%. Trattasi di un incentivo rivolto alla riqualificazione energetica degli edifici.Sono comprese nell’incentivo anche le spese per l’acquisto e l’installazione di dispositivi elettronici per il controllo remoto degli impianti di riscaldamento, o produzione di acqua calda e climatizzazione delle unità abitative.

La detrazione fiscale prevista è pari al 65% della spesa sostenuta e, come per gli altri tipi di incentivo, è divisa in dieci quote annuali sull’Irpef, in caso di persone fisiche, e sull’Ires, in caso di società.

Le soglie massime dipendono dal tipo di intervento. Quella per la climatizzazione invernale, ad esempio, è di 30mila euro. Quella per l’installazione di pannelli solari arriva a 60mila euro.